Parlano di noi .!!

Come ogni anno l’associazione “ Mamme oltre il muro” organizza e finanzia un corso di aggiornamento per gli insegnanti dell’istituto comprensivo di Borgosatollo.

Quest’anno l’aggiornamento ha avuto come tema: “ IL COMPORTAMENTO  PROBLEMA” tenuto dalla logopedista dott.ssa  Pluda  Stefania, per gli insegnanti  di scuola dell’infanzia e primaria. Si è svolto in 3 incontri tra novembre e dicembre 2010.

La prima lezione è iniziata con un momento di stimolo e riflessione personale per ciascun partecipante, per aiutare tutti gli insegnante a mettere a fuoco come ci si pone, che atteggiamento scaturisce quando si ha davanti il proprio alunno, magari quello particolarmente problematico. Successivamente ogni insegnante è stato invitato a scrivere “nero su bianco” che tipo di comportamenti mette in atto l’alunno preso come esempio, per evidenziare tutti i comportamenti problema che spesso gli alunni utilizzano con frequenza quotidiana. Infine la 3° domanda stimolo chiedeva di esaminare  tutte le sensazioni e le emozioni  che emergono quando si lavora direttamente a stretto contatto con un alunno  problematico.  Evidenziato  tutto ciò, l’incontro si è poi svolto  ampliando tre quesiti fondamentali:

-          cosa si sa del comportamento problema

-          definizione del comportamento problema

-          variabili che intervengono nell’individuazione  delle difficoltà comportamentali.

 

Nel secondo e terzo incontro ci si è addentrati nel cuore del problema sottolineando l’importanza della buona prassi di osservazione che non deve mai mancare  prima di programmare un qualsiasi intervento educativo o didattico che sia. E’ indispensabile una valutazione adeguata del comportamento con forte concentrazione sui dettagli, tenendo conto di tutti i fattori che intervengono: ambiente circostante, causa che genera un comportamento problema, conoscenza delle capacità e dei bisogni dell’alunno, utilizzo e messa in atto di strategie accuratamente pianificate.

 

“TANTO PIU’ SAREMO CAPACI DI VEDERE IL PROBLEMA COMPORTAMENTALE NEL CONTESTO DI UN “GRANDE QUADRO” TANTO PIU’ EFFICACEMENTE POTREMO PIANIFICARE DELLE SOLUZIONI.”

Le spiegazioni  sono state  supportate con la visione di spezzoni del film “ KUNG FU PANDA” ed è stata fornito come strumento di aiuto una dettagliata  guida per valutare il comportamento.

Vale la pena sottolineare quanto  sia importante per ogni insegnante, di primo incarico ma anche di decennale esperienza, tenere in considerazione la grande possibilità della formazione personale, spesso unica opportunità concreta e reale di confronto personale, di arricchimento, di scambio di esperienze e idee. La scuola ha bisogno anche di questo, proprio in un momento di forte crisi di ruoli educativi, riteniamo che la possibilità di formazione e di partecipazione a corsi di aggiornamento facciano capire quanto un insegnante ha comunque necessità di tenersi aggiornato con i tempi e di sentirsi pronto e attento alla realtà che lo circonda,  per poter dare adeguate risposte alle problematiche dei ragazzi, arricchendo il suo bagaglio personale  di strumenti e di strategie che porta con sé fin dal primo giorno che ha messo piede in una classe di alunni.

 

Un’insegnante dell’Istituto Comprensivo di Borgosatollo